PATENTINO PER CITTADINI DIGITALI

A partire dall’anno scolastico 2023/2024 il nostro Istituto ha aderito al progetto di educazione al digitale per la formazione di cittadini attivi e consapevoli. L’obiettivo è rendere consapevoli sullo stravolgimento che il cellulare (o telefonino) ha portato nel quotidiano e informare sui vantaggi, ma anche sulle criticità, che la rete offre nelle modifiche che ha prodotto nelle persone e nella società.

Il progetto vuol fornire agli studenti materiali didattici su misura e si lega all’insegnamento dell’educazione civica, soprattutto per ciò che concerne la “cittadinanza digitale a scuola”. Si tratta di un percorso sviluppato su 4 moduli, ciascuno dei quali approfondisce un nucleo tematico diverso.

L’obiettivo finale è educare all’uso consapevole dello smartphone, all’acquisizione di comportamenti corretti e funzionali nel navigare, nell’essere fruitori e protagonisti attivi nella circolazione delle informazioni e nella relazione online.

Il percorso di formazione è rivolto alle scuole secondarie di I grado e portato avanti dai docenti avvalendosi di un kit di materiali predisposti da esperti.

Ogni singolo tratto del percorso è autonomo dagli altri.

È finalizzato all’uso consapevole del digitale, all’acquisizione di comportamenti corretti e funzionali nel navigare, nell’essere fruitori e protagonisti attivi nella circolazione delle informazioni e nella relazione online.

Il gruppo di lavoro è da sempre attento all’educazione digitale e impegnato in favore delle nuove generazioni. L’esperienza maturata sia nel privato sociale sia negli enti pubblici e la formazione ventennale nella scuola sono il valore aggiunto del progetto.

Per maggiori informazioni:
Un patentino per l’uso dello smartphone (video)
Patentino per cittadini digitali (Regione Umbria)