Educazione Civica

A.S. 20/21

EDUCAZIONE CIVICA

Tenendo a riferimento le Linee guida per l’insegnamento dell’Educazione civica, ai sensi dell’articolo 3 della Legge 20 agosto 2019, n. 92, ogni Istituzione scolastica, a partire dall’anno 2020/2021, definisce il curricolo di Educazione civica e revisiona i curricoli di istituto per adeguarli alle nuove disposizioni.

La suddetta legge mette in evidenza il principio della trasversalità dell’insegnamento di Educazione civica, soprattutto in virtù della pluralità degli obiettivi di apprendimento e delle competenze, non ascrivibili a una singola disciplina e neppure esclusivamente disciplinari. L’Educazione civica, infatti, ha come scopo fondamentale quello di superare i canoni di una tradizionale disciplina e di sviluppare nell’alunno processi di interconnessione tra saperi disciplinari, andando al di là di un improduttiva aggregazione di contenuti puramente teorici.

Il nostro Istituto, nel rispetto dell’autonomia didattica, sviluppa e revisiona le programmazioni disciplinari attenendosi a tutti e tre i nuclei tematici del nuovo insegnamento, indicati nella Legge ministeriale:

  • COSTITUZIONE;
  • SVILUPPO SOSTENIBILE;
  • CITTADINANZA DIGITALE.

Ogni docente, consapevole del fatto che ogni disciplina è, di per sé, parte integrante della formazione civica e sociale di ciascun alunno, lavorerà secondo la specificità della propria materia cercando di prendere come strumento di riferimento i libri di testo, per facilitare lo studio e l’apprendimento dell’argomento di volta in volta trattato.

La modalità e gli strumenti di valutazione seguiranno quelli della disciplina di riferimento e il voto sarà espresso in decimi, con la descrizione dello stesso in base al livello raggiunto.

Scarica il file in pdf :  PROGRAMMAZIONE DI EDUCAZIONE CIVICA DI ISTITUTO

 

 

Accessibilità